Il 5 Giugno 2019 a Roma presso il Palazzo Falletti, il NurSind presenta le proprie proposte profondamente innovative per la piena valorizzazione della professione infermieristica; proposte al passo con i tempi e perfettamente aderenti ad una professione intellettuale, autonoma e responsabile.

L’articolo 12 del CCNL 2016/2018 ha costituito la Commissione paritetica per la revisione del sistema contrattuale.

NurSind non partecipa al tavolo in quanto con una norma impugnata dallo stesso, gli è impedito l’accesso ai tavoli perché non firmatario di un contratto penalizzante per la categoria infermieristica.

Gli infermieri oggi sono professionisti laureati, con percorsi post-laurea, che hanno l’obbligo di stipulare un’assicurazione per la rivalsa per la colpa grave, eppure l’inquadramento contrattuale è quello di una professione diplomata.

Non è più accettabile che la professione infermieristica viaggi su due binari l’uno in antitesi dell’altro: i tempi sono maturi per chiedere la contrattazione separata e l’indennità di esclusività.

 

Il 5 giugno, il NurSind presenterà ufficialmente proposte ed obiettivi per una rinnovata professione infermieristica.

Insieme avremo modo di ascoltarne i contenuti, le ragioni, e di discuterne.

E’ un appuntamento importante, che apre una breccia in un sistema obsoleto, in una situazione di stallo che perdura da troppo tempo.

 

 

5 giugno 2019 Roma, ore 9.30, Palazzo Falletti- Via Panisperna, 207

 

PER UNA NUOVA CLASSIFICAZIONE CONTRATTUALE

Proposta sulla revisione del sistema di classificazione del personale

(ex art 12 CCNL comparto sanità 2018)

 

Ore 9.30

La proposta della nuova classificazione contrattuale di NurSind

La valorizzazione della presa in carico

La libera professione

L’indennità di esclusività

 

PARTECIPAZIONE GRATUITA

PER ISCRIZIONI INVIARE UNA E-MAIL A info@nursind.it

 

 

Conferenza NurSind Roma.pdf