Due infermiere ed un medico, non più in servizio all’ospedale Santa Chiara di Trento, sono iscritti nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo e responsabilità colposa per morte o lesioni personali in ambito sanitario nel caso della piccola Sofia Zago, la bambina di 4 anni morta per le complicanze cerebrali della malaria nel settembre 2017.

La storia

Sofia era stata male in vacanza, mentre si trovava al mare in Veneto con la famiglia, ed era finita in ospedale, in seguito a diabete, a Portogruaro. Quindi era stata portata all’ospedale di Trento, dove secondo le perizie,contrae inspiegabilmente la malaria.

Le sue condizioni peggiorano e viene trasportata di urgenza agli Spedali civili di Brescia, dove Sofia muore.

 

Fin da subito si è fatta strada l’ipotesi dell’errore sanitario, data la certezza che il ceppo del parassita malarico di Sofia corrispondesse a quello identificato nelle due bambine del Burkina Faso, ricoverate nello stesso periodo all’ospedale di Trento e vicine di stanza

Una procedura sbagliata? Un ago infetto? Le indagini si sono concentrate sulle attività ambulatoriali per il controllo del diabete effettuate dalla bambina in quei giorni.

Og.gi dopo possibili archiviazioni e riaperture del caso, verificati i protocolli e per quanto tempo il sangue di un paziente con la malaria conservi la propria capacità di contagio batterico, Il pm ha chiesto quindi un incidente probatorio, al quale potranno partecipare anche gli indagati con i rispettivi consulenti.

 

Ipotesi del contagio

Il momento del contagio sarebbe stato individuato nella giornata del 17 agosto 2017, quando Sofia era ricoverata a Trento, contemporaneamente ad alcuni membri di una famiglia tornata dal Burkina Faso coi sintomi della malaria, tutti poi guariti. Quel giorno, dal registro di pediatria, risultano essere stati effettuati nove prelievi di sangue e sarebbe stato proprio questo il momento decisivo per il contagio. L’errore sarebbe avvenuto con il contatto di sangue infetto.

 

da: La ProvinciaCremona

 

articoli correlati: 

Sofia morta di malaria a causa di errore criptico alias errore accidentale umano

Sofia morta per la malaria. Il contagio è avvenuto in ospedale? Sembra di si

Sofia, morta di malaria a Trento. Indagato un sanitario per omicidio colposo