Potrebbe essere il salvacondotto per il tanto atteso ritorno a casa, dopo anni di “esodo” in altre Regioni per decine e decine di Infermieri.

Il bando è scaricabile cliccando sul seguente LINK

 

I REQUISITI per partecipare al Bando sono:

  1. Essere a tempo indeterminato in Enti del SSN;
  2. Aver superato il periodo di prova;
  3. Regolare iscrizione all’OPI;
  4. Idoneità fisica totale;
  5. Non aver avuto nell’ultimo biennio sanzioni disciplinari superiori alla censura;

 

Oltre i canonici documenti, i candidati dovanno far produrre dalla propria Azienda di appartenenza una serie di certificati da allegare alla domanda, come indicato nel Bando:

- certificato di servizio attestante "i dati stipendiali, l'indicazione dell'effettivo superamento del periodo di prova, ed il numero di assenze per malattia negli ultimi tre anni";

- certificazione relativa alla "valutazione annuale conseguita negli ultimi tre anni";

 

Sarà possibile presentare domanda nei 30 giorni successivi alla pubblicazione del Bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana -serie Concorsi, consultabile al seguente LINK

 

IMPORTANTE: per chi si affiderà all'invio in forma cartacea mediante, al di fuori della busta sarà necessario apporre una specifica dicitura.

 

Finalmente, scompaiono dai Bandi le vessatorie richieste di “nulla osta preventivo ed incondizionato”, non più previsto dal vigente CCNL e per l’abolizione del quale NurSind si sta battendo affinchè sia abolito da altri Bandi (vedi ARTICOLO ). Ovviamente però, in ossequio alla vigente normativa, il Bando specifica già che l'assunzione a tempo indeterminato sarà subordinata al rilascio del nulla osta da parte dell'Amministrazione di appartnenza.

 

La Segreteria NurSind di Reggio Calabria, contattabile al seguente LINK è disponibile a seguire in ogni necessità tutti gli iscritti NurSind sul territorio nazionale per ogni dinamica relativa al Bando.

 

Auguriamo a tutti i colleghi di poter tornare presto A CASA!