Altavilla (Nursind): «Tempi record, adesso possiamo iniziare ad assumere in Aas 5 e al Cro. Urgenti almeno 50 assunzioni»

 

 

«Parola d’ordine per la Destra Tagliamento è assumere per colmare le assenze, ripristinando lo standard assistenziale. Assunzione immediata, quindi, di almeno cinquanta infermieri per colmare le emergenze e poi andare a regime». Lo ha affermato il segretario del Nursind, Gianluca Altavilla, dopo che l’Aas 5 ha pubblicato l’elenco dei 445 infermieri che verranno impiegati per i posti liberi o che si libereranno sino all’approvazione della graduatoria del concorso dei mesi scorsi. Una graduatoria per assunzioni a tempo determinato da destinare alle strutture dell’Aas 5 e al Cro.

«Negli ultimi mesi molti infermieri vincitori di concorso a Treviso hanno lasciato la Destra Tagliamento e si sono registrati anche diversi pensionamenti – ha aggiunto il sindacalista -. Con questa graduatoria, si andrà a colmare le assenze venutesi a creare per esempio in dialisi, medicina, in pronto soccorso e nell’ambito chirurgico. Per quanto riguarda il Cro, invece, in medicina, chirurgia e nella piastra chemioterapica».

«Un plauso va fatto al servizio infermieristico e al personale dell'Azienda sanitaria 5, che, un mese mezzo dopo la scadenza del bando, hanno dato vita a una graduatoria con oltre 400 infermieri: un grande lavoro di squadra – ha concluso Altavilla -. Un encomio a tutti gli infermieri che nel periodo estivo hanno mantenuto un alto alto grado di qualità assistenziale».