Il sindacato delle professioni infermieristiche vicino alle famiglie ed ai colleghi dei pompieri morti nella tragica esplosione di Quargnento

 

La Segreteria NurSind di Alessandria, a nome degli infermieri alessandrini, esprime il suo cordoglio e la sua vicinanza ai Vigili del Fuoco ed alle famiglie dei tre pompieri tragicamente scomparsi nell’esplosione avvenuta in un cascinale di Quargnento.

Antonio Candido, Matteo Gastaldo e Marco Triches hanno perso le loro giovani vite compiendo il proprio compito, mettendosi ogni giorno a servizio dell’utenza ed intervenendo in situazioni di criticità e di pericolo.  

Il Vigile, infatti, è chiamato ad intervenire in prima linea in situazioni estremamente critiche, proprio come gli infermieri del 118, che ogni giorno – seppur in ambiti e situazioni diverse – sono i primi ad operare a tutela della salute e della sicurezza dell’utenza.

Per questa vicinanza di ruoli e di compiti, NurSind Alessandria – a nome degli infermieri alessandrini – si stringe al dolore delle famiglie e dei colleghi dei tre Vigili del Fuoco.