In occasione della giornata Internazionale degli Infermieri, che si celebra in tutto il mondo il 12 Maggio, il NurSind di Reggio Calabria ha deciso di organizzare il “Weekend dell’Infermiere”.

 

Sabato 11 Maggio è stato organizzato presso l’Aula Magna del nosocomio reggino un importante ed innovativo corso di simulazione teorico-pratica avente il tema degli accessi vascolari in emergenza, con particolare riferimento alla puntura intraossea.

Il corso, condotto con didattica “Problem Based Learning” (dalla disconoscenza del singolo alla conoscenza condivisa) prevede delle sessioni teoriche corroborate da tavole rotonde e briefing nei quali discenti e relatori metteranno a confronto esperienze ed opinioni, il tutto ovviamente orientato alle evidenze scientifiche.

Nella sessione finale, i discenti disporranno di un kit avanzato di simulazione realistica, composto da parti anatomiche che riproducono le fattezze del corpo umano, da trapani ed aghi utili ad imparare la tecnica di impianto e gestione dell’intraossea.

Domenica 12 Maggio, invece, il NurSind ha chiesto ed ottenuto il permesso da parte dell’Amministrazione Comunale (che ringraziamo) di allestire uno stand presso la centralissima Piazza Camagna.

Per tutto il giorno, mattina e pomeriggio, i ragazzi del NurSind saranno presenti con magliette sulle quali saranno stampati degli slogan utili a sensibilizzare la popolazione su temi molto importanti: dalla violenza sulle donne e sui sanitari (con particolare riferimento ai sanitari donna soprattutto nei Pronto Soccorsi), alla lotta al precariato, alla battaglia contro il blocco del turn-over, alla sensibilizzazione a favore della prevenzione sanitaria.

In tal senso gli Infermieri del NurSind saranno a disposizione della popolazione per la misurazione dei parametri vitali  come pressione arteriosa, frequenza cardiaca, saturazione dell’ossigeno, ecc.

 

Tutti i colleghi sono invitati a partecipare (anche con proposte, idee e suggerimenti) a questi 2 giorni, che celebreremo in maniera attiva, nei quali il mondo intero festeggia la figura dell’Infermiere, riferimento imprescindibile per i sistemi sanitari, che solo in Italia conta oltre 430.000 Professionisti.

 

L’appuntamento quindi è per il corso dell’11 e per la giornata di sensibilizzazione del 12.